18App: Bonus Cultura per i nati nel 2001

A partire dal 5 marzo 2020, i ragazzi nati nel 2001 – che nel 2019 hanno compiuto diciotto anni – potranno iscriversi al programma Bonus Cultura, tramite il portale 18App, per usufruire di numerosi vantaggi: ai neomaggiorenni, infatti, verranno destinati 500 euro da spendere, fino al 28 febbraio 2021, per l’acquisto di libri, biglietti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche e spettacoli dal vivo, musica, prodotti dell’editoria audiovisiva, musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche e parchi naturali; inoltre, tale somma potrà essere utilizzata per sostenere i costi relativi a corsi di musica, di teatro o di lingua straniera.

Sempre sul sito della 18App sono consultabili gli esercizi fisici e online dove spendere i buoni cultura.

I titolari degli esercizi che vorranno aderire all’iniziativa potranno registrarsi, entro il 31 agosto 2020, sulla piattaforma informatica dedicata https://www.18app.italia.it/: in questo modo, saranno inseriti nell’apposito elenco a cura del MIBACT. Per le aziende e le strutture già iscritte in precedenza, invece, resterà valida la registrazione a suo tempo eseguita.

Da quest’anno, il bonus cultura potrà essere destinato anche ad abbonamenti a quotidiani, in formato cartaceo o digitale.

Pubblicato il