Fonter: Formazione aziendale gratuita e continua

Fonter confesercenti lecce

Le aziende possono migliorare le competenze dei propri dipendenti in tutte le principali aree grazie a Fon.Ter, il fondo nazionale per la formazione continua del terziario che organizza corsi di formazione su misura per consentire alla piccola e media impresa italiana di essere sempre aggiornata e formarsi.

Fon.Ter ha l’obiettivo di promuovere le politiche attive del lavoro con una serie di “prodotti formativi” finalizzati al sostegno occupazionale e allo sviluppo professionale di lavoratrici e lavoratori che prestano la propria opera presso le aziende aderenti al Fondo.

VANTAGGI

Aderendo a Fonter è possibile migliorare la qualificazione professionale, lo sviluppo occupazionale e la competitività imprenditoriale di ogni attività dei settori commercio, turismo, servizi, socio-sanitario e di altri settori economici, nel quadro delle politiche stabilite dai contratti collettivi sottoscritti.

Il fondo non ha costi aggiuntivi per l’impresa: per aderire a Fon.Ter occorre assegnare lo 0,30% dei contributi dei lavoratori che le imprese versano all’Inps, secondo quanto stabilito dall’art. 25, quarto comma, della legge 21 dicembre 1978, n. 845, e successive modificazioni.

COSA FINANZIA FONTER

Fonter promuove e finanzia:

  • piani formativi aziendali, territoriali o settoriali, concordati tra le Parti Sociali;
  • attività di sostegno ai Piani per la Formazione Continua;
  • attività di qualificazione e di riqualificazione per le figure professionali di specifico interesse del settore terziario, nonché per lavoratori a rischio di esclusione dal mercato del lavoro;
  • azioni individuali di formazione continua dei lavoratori dipendenti;
  • interventi di formazione continua sull’igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro per gli aspetti non disciplinati e finanziati dalle specifiche disposizioni in materia.

OFFERTA FORMATIVA FONTER

È possibile scegliere fra le diverse opportunità formative a disposizione o fare attivare da Fon.Ter un percorso ad hoc in base ai bisogni della propria impresa.

  • procedura a sportello (è il principale strumento di finanziamento della formazione, garantendo tempi di finanziamento ridotti. Offre la possibilità di presentare interventi formativi con cadenza mensile nel corso di un avviso);
  • voucher formativo: (è un finanziamento destinato ai lavoratori di aziende aderenti a Fon.Ter che desiderano frequentare corsi di formazione a scelta individuale. Il Fondo eroga un contributo economico a copertura parziale o totale delle spese di iscrizione e di frequenza);
  • seminari (finalizzati a soddisfare le multiformi e plurime esigenze formative delle aziende aderenti a Fon.Ter. Le attività seminariali sono rivolte a platee vaste che possono essere composte sia da un pubblico pluriaziendale, sia da un gruppo monoaziendale);

Istituito anche un ‘Conto Formazione’ individuale della singola azienda aderente, alimentato dal 80% del versamento effettuato e trasferito dall’INPS al Fondo.

COME ADERIRE A FONTER

Confesercenti Lecce fornisce consulenza e assistenza tecnica nelle procedure previste per l’adesione al Fondo Paritetico Interprofessionale FonTer, proponendo alle aziende i percorsi formativi più adatti alle esigenze delle stesse o  progettandoli ad hoc.

Per fare domanda di adesione al fondo è possibile fissare un appuntamento tramite la pagina dedicata a FonTer, oppure contttando la segreteria di Confesercenti al numero 0832.241204.

Pubblicato il